IL DRAMMA. Neonata torinese ingerisce hashish: è in prognosi riservata

Bimba di un anno mangia hashish: è grave

IL DRAMMA. Neonata torinese ingerisce hashish: è in prognosi riservata

È successo a San Vittore Olona, in provincia di Varese.

È ricoverata in gravi condizioni una bambina di un anno che avrebbe ingerito accidentalmente dell'hashish mentre si trovava in compagnia dei suoi genitori, residenti in provincia di Torino.

Una bimba di un anno è ricoverata in prognosi riservata all'ospedale di Legnano, nel Milanese, per intossicazione da cannabis. La piccola sarebbe stata in un parco del paese dell'Altomilanese con i genitori. A un tratto, dopo essersi portata le dita alla bocca, ha accusato un malore improvviso e difficoltà di respiro, tanto che si è reso necessario il trasporto, in codice rosso, al vicino ospedale di Legnano. Nonostante la prognosi non sia ancora stata sciolta, i medici hanno dichiarato la bambina fuori pericolo. Su dove la bimba abbia trovato l'hashish, sono in corso le indagini della polizia.

Altre Notizie