Nizza, Favre: 'Crediamo nella qualificazione. Balotelli e Sneijder? Spero siano pronti...'

Nizza, Favre: 'Crediamo nella qualificazione. Balotelli e Sneijder? Spero siano pronti...'

Nizza-Napoli, Favre: “Qualificazione ancora possibile. Dovremo cercare di non subire gol”

Lucien Favre prende la parola alla vigilia della sfida con il Napoli valevole per il ritorno dei preliminari della Champions League; ecco quanto dichiarato dallallenatore del Nizza in conferenza stampa: “Crediamo alla qualificazione. Si riparte dal 2-0 dell'andata, con i nizzardi che necessariamente dovranno provare ad impostare una gara differente rispetto a quella del San Paolo per provare a ribaltare il discorso qualificazione.

Ci sarà bisogno dei giocatori più esperti, Balotelli e Snejider, oltre che di Dante, ovviamente... Come possiamo fare per vincere? Prima di tutto sarà fermare il duo Koulibaly e Albiol, che impostano l'azione, poi successivamente schermare i tre centrocampisti, abilissimi nel verticalizzare e dare velocità alla loro manovra, che poi sfocia nelle giocate degli attaccanti. "Per noi quello è più importante". "Balotelli e Sneijder? Non so se giocheranno, spero siano pronti".

Sulla possibile assenza di Mertens.

Favre risponde alla stessa domanda: "Non sapevo del ko di Mertens, domani bisognerà fare una grane gara. I giocatori del Napoli giocano da anni insieme, dovremo essere forti tatticamente, in avanti ma anche in difesa". Dobbiamo difendere bene e sapere quando dovremo prenderci il rischio di attaccare. Mario sta seguendo attentamente le mie direttive, lavora tanto per la squadra soprattutto in fase di non possesso e può rivelarsi senz'altro un valore aggiunto. Il Nizza pende già dallle labbra, oltre che dai piedi, di Wesley Sneijder, l'olandese che ieri sera è stato in campo per 85' nel match contro il Guingamp, prima volta davanti ai suoi nuovi tifosi. "Non posso dirvelo (ride, ndr)". Non conosco nemmeno il modulo che userò, mi dispiace. "Poi fino al 31 agosto sappiamo che sul mercato può succedere di tutto".

Favre: "Lo stadio pieno può aiutare?"

Altre Notizie