Dragon Ball FighterZ arriverà anche su Nintendo Switch?

Uscita Dragon Ball Fighter Z su Nintendo Switch possibile, parola di Bandai Namco: dettagli su storia, DLC e personaggi

Dragon Ball FighterZ potrebbe arrivare anche su Switch, se i fan dimostreranno interesse   11

Il titolo uscirà nel 2018 ed è in sviluppo presso i ragazzi di Arc System Works.

Durante un'intervista ai microfoni di Game Blog, noto portale francese, il producer di Dragon Ball FighterZ ha dichiarato che il picchiaduro potrebbe approdare su Nintendo Switch a patto di avere una risposta positiva da parte dei fan.

Tuttavia, il prducer giapponese ha dichiaro che se i fan dimostreranno il loro interesse, potrebbero pensare di portarlo anche sulla console ibrida di Nintendo. "Non abbiamo riscontrato alcuna difficoltà tecnica quando abbiamo sviluppato Xenoverse 2 per Switch".

Prima di lasciarci, vi ricordiamo di iscrivervi alla community social italiana di riferimento del gioco, Dragon Ball FighterZ ITALIA, e di aggiornarvi sulle ultime dall'opera di Toiryama con gli amici di Dragon Ball - Pagina Italiana. La versione per la nuova console della casa di Kyoto avrà tante nuove caratteristiche come una modalità multiplayer ad-hoc per sei giocatori, la possibilità di giocare sulla stessa console sfruttando i Joy-Con e una particolare funzione che ci permetterà di usare i sensori di movimento per usare la classica mossa Kamehameha.

Ma Dragon Ball FighterZ può arrivare anche su Nintendo Switch?

A quanto pare, però, si sbagliavano.

Altre Notizie