Serie B, il Verona raggiunge la Spal. Il quadro dei playoff

Vicenza

Vicenza

Insieme al Frosinone approda in semifinale il Perugia mentre il Benevento, il Cittadella, il Carpi e lo Spezia inizieranno il loro percorso dal turno preliminare.

Salvezza ottenuta: hanno vinto anche l'ultima e, dopo una splendido finale di campionato, si regala questa salvezza molto più che meritata, conquistata partita dopo partita, punto dopo punto, rendendola una SPLENDIDA IMPRESA.

Roma, 19 mag. (askanews) - Il Verona raggiunge la Spal tra le squadre direttamente promosse in serie A ritrovando la massima serie dopo un anno. Ai ciociari non è stato sufficiente il 2-1 inflitto al Matusa ai danni del Vercelli. Il riscatto è partito da lui, che è riuscito a cambiare impostazione tattica di base a campionato già inoltrato, passando da un gioco in ampiezza a uno più in verticale, sfruttando l'enorme potenziale offensivo a sua disposizione. Idem in caso di ko (o perde il Frosinone o perde il Cittadella e non vincono Perugia e Benevento). Detto ciò complimenti al Perugia per aver raggiunto i play-off, per quanto mi riguarda è ancora presto per pensare al futuro ma già dai prossimi giorni comincerò a parlare con la società per capire se ci sono i presupposti per proseguire l'avventura. Lo Spezia si aggiudica la possibilità di disputare anch'essa i play off chiudendo la stagione regolare con il trionfo esterno al "Romeo Menti" di Vicenza per 0-1 grazie alla firma di Giannetti all'11'. Doppio 2-0 per Novara e Salernitana. Rischia, ma alla fine festeggia, l'Avellino, che in casa e contro il Latina ha seriamente visto da vicino i playouts. In caso di arrivo alla pari tra Ternana, Trapani e Brescia (ipotizzando la vittoria dell'Avellino), la squadra di Liverani sarebbe salva e le altre due disputerebbero il playoff. Per l'Avellino, sconfitto nel derby contro la Salernitana, i 3 punti sono obbligatori per evitare l'eventuale assalto del Trapani cercando di sorpassare la Ternana gettandola nella zona play-out (il pareggio è buono sempre e solo in caso di sconfitta delle rivali).

In coda non ci saranno i play out essendo alla fine 5 i punti di distacco tra la quint'ultima e la quart'ultima.

Altre Notizie