Dopo 26 anni torna Twin Peaks

Seguirà una maratona notturna a base di caffè americano e cherry pie. Questo non ha fermato l'ascesa della popolarità della serie che ha conquistato lo stato di cult ed è considerata come la capostipite delle serie tv moderne. Quello che sappiamo è che sì, si tratta del ritorno di Cooper (Kyle MacLachlan), ma anche di quello di Laura Palmer (Sheryl Lee), Shelly Johnson (Mädchen Amick), Audrey Horne (Sherilyn Fenn), Leland Palmer (Ray Wise) e Denise Bryson (David Duchovny).

Il 20 maggio al BASE Milano (Via Bergognone 34) è prevista una vera e propria Twin Peaks Experience, per tutti quelli che hanno bisogno di fare un ripassone delle prime due stagioni prima del debutto della terza il 26 maggio su Sky Atlantic per l'Italia.

Sky dedica il posto d'onore alla serie TV che negli anni '90 ha dato vita a un vero e proprio fenomeno di culto: l'atmosfera di Twin Peaks sarà rievocata attraverso un concerto interamente dedicato alla colonna sonora firmata dal Maestro Angelo Badalamenti.

Matteo Marino è un critico cinematografico, fondatore del sito Davidlynch.it che raccoglie la più grande community italiana di fan di Twin Peaks.

"La seconda stagione ha fatto schifo": non usa mezze misure David Lynch quando, nel bel mezzo di un'intervista relativa al revival di Twin Peaks, fa della sana autocritica riguardando al suo passato televisivo.

Alle 18:00 l'incontro è davanti alla Libreria Dessì, in Largo Cavallotti 17, dove, in uno spazio allestito per l'occasione, diversi ospiti ci condurranno tra i segreti della cittadina di Twin Peaks.

Alle ore 20:30 si cambierà location per la Twin Peaks Experience, ci trasferiremo in Piazza Santa Caterina tra ombre, luci, suoni e visioni.

Francesco Bellu, giornalista, critico cinematografico e tv, nerd militante scandaglierà le conseguenze culturali della serie di Lynch e Frost nell'immaginario collettivo: Tutti dentro un telo di plastica, tutti dentro il televisore. In attesa del 19 maggio la città è stata invasa da volantini in cui circola un misterioso identikit e una foto di Laura Palmer.

Altre Notizie