Mille Miglia choc, Ferrari contro utilitaria: grave una donna

Mille Miglia choc, Ferrari contro utilitaria: grave una donna

Mille Miglia choc, Ferrari contro utilitaria: grave una donna

Lo schianto intorno alle 8.30 di giovedì mattina, in territorio di Ravenna, sul rettilineo della Strada Statale Adriatica all'altezza della frazione di Camerlona. Insomma, la Mille Miglia (giunta quest'anno alla sua 90esima edizione) è "La Corsa", ovvero quella più blasonata del pianeta che Enzo Ferrari definì "la corsa più bella del mondo", attiva con vicende alterne dal 1927 fino al 1957, e dal 1977 divenuta la più ambita gara di regolarità al mondo per vetture storiche.

A essere coinvolte sono state una Ferrari 459 con a bordo due persone straniere e una 'Fiat 500 L' condotta da una donna con a bordo un bambino.

Nell'impatto la peggio l'hanno riportato gli occupanti dell'utilitaria. Grave una donna, trasportata in elicottero al medesimo ospedale di Hayden, Bufalini di Cesena, dopo lo scontro con una delle vetture del Ferrari Tribute, gruppo che anticipa di poco le auto della Mille Miglia stessa. Il figlio e le due donne che guidavano la Ferrari sono stati trasportati all'ospedale 'Santa Maria delle Croci' di Ravenna con codice giallo. Pare, ma il condizionale è d'obbligo, che all'origine dello schianto vi sia una errata valutazione del conducente della Ferrari nel sorpassare la "500" che la precedeva. L " incidente ha causato incolonnamenti in entrambe le direzioni. A regolare la circolazione è stata la Polizia Municipale di Ravenna. L'incidente è avvenuto nel corso della seconda tappa della competizione che porta da Padova a Roma.

Altre Notizie