Champions League, Juventus-Barcellona 3-0: bianconeri devastanti allo Stadium, Barcellona annichilito

Dove vedere Juventus – Barcellona in tv e in diretta streaming gratis

Champions, verso Juventus-Barcellona: ecco perché la Signora può farcela

Allegri ha azzeccato le mosse, ma il gol di Dybala dopo 7' ha inciso sull'andamento della gara e sul morale dei blaugrana che hanno reagito senza molta efficacia. Il coraggio, l'intensità, la vena micidiale in area di rigore. Ho visto giocatori con la voglia di competere ma che hanno commesso gli errori di Parigi e questo è un grande problema. Una lattina blaugrana, svuotata e accartocciata dall'intensa nottata dei guerrieri di Max.

Il 'Mundo Deportivo' ha aperto con le parole di Luis Enrique dopo la sconfitta: "Molto triste, molto grave". La reazione della Juve non tarda ad arrivare qualche minuto dopo con Khedira che spara dai 25 metri, di poco fuori. Tre a zero e partita dominata dalla Juventus.

Ecco le pagelle di Juventus - Barcellona (clicca qui per leggere la cronaca), match valido per l'andata dei quarti di finale di Champions League, a cura della redazione di Sì24. Al 7' è stato Cuadrado a dare a Dybala corto sulla destra: l'argentino si è aggiustato la palla, si è girato e di sinistro ha trafitto Ter Stegen sulla sua destra con un tocco magico. Per interpretare chiaramente il messaggio c'è voluta più di un'occhiata: #ItsTime, questa la frase riprodotta dai tifosi.

Andrè Gomez al posto di Mathieu è stato il cambio di Luis Enrique nel secondo tempo. Nonostante la pressione alla fine la Juventus è riuscita a mettere al sicuro la gara con il 3-0 di Chiellini di testa. La Juve ha segnato con Cuadrado (sotituito poi da Lemina), ma su offside di Huguain che forse non c'era. Ritorno tra 8 giorni a Barcellona. Nel post partita ha coccolato i suoi pupilli Dybala e Buffon: "Paulo ha messo in evidenza ancor di più le sue qualità, partita straordinaria, nella finalizzazione è stato molto bravo". Vedremo nel ritorno, al Nou Camp.

Altre Notizie