Fiorentina, Sousa: "Battere l'Inter per l'Europa"

Spalletti Sousa

Fiorentina-Sousa, scaduta la clausola: addio a fine anno

Paulo Sousa crede ancora all'Europa e lo dice alla vigilia della sfida tra Fiorentina e Inter: "Noi vogliamo vincere tutte le partite - le sue parole in conferenza -, abbiamo perso alcuni punti in gare che meritavamo di vincere. Volevamo creare di più e già domanoi avremo la possibilità di rifarci".

Sousa che parla così della squadra di Pioli: "La gara sarà bella, emozionante, tra due squadre di qualità che vogliono vincere". I ragazzi si sono allenati molto bene, dobbiamo migliorare sotto alcuni aspetti. "I ragazzi hanno sempre dato tutto per vincere e mi aspetto questo anche domani". L'approccio, per noi, sarà fondamentale.

Infine su Hagi: "Sta lavorando bene, ma fisicamente gli manca qualcosa per questo tipo di campionato".

Sulla reazione dopo la sconfitta: "Non siamo soddisfatti dell'ultima prestazione". La settimana scorsa l'abbiamo sbagliato ed infatti abbiamo perso. "Io sono l'allenatore fino alla fine della stagione e sono concentrato sul campo".

Sulla gara di andata: "Ogni gara ci lascia un insegnamento, anche quando vinciamo". Se dunque Pioli non dovesse riuscire a raddrizzare la nave interista entro il 28 maggio, potrebbe tornare a Firenze, proprio nella città dove ha giocato sei stagioni da calciatore e alla quale è particolarmente legato. Dopo Empoli non ho avuto nessun contatto con la società.

Altre Notizie