Tavecchio è il nuovo commissario della Lega di Serie A

Carlo Tavecchio alla Premiazione per la Panchina d'Oro

Carlo Tavecchio alla Premiazione per la Panchina d'Oro

Ieri l'ultima chiamata per l'elezione degli organi rappresentativi della Lega di Serie A. Nonostante questo, però, le venti società partecipanti al campionato italiano più importante non sono riuscite ad eleggere un presidente.

Tavecchio è il terzo presidente federale che assume anche la carica di commissario della Lega calcio.

Il Presidente del Collegio dei Revisori Ezio Maria Simonelli, attuale Presidente facente funzioni della Lega Serie A, ha spiegato in conferenza stampa quanto dibattuto nella riunione tra i club. Lo ha deciso il Consiglio federale della Figc (di cui Tavecchio è presidente) con voto unanime.

CALCIO "Domani (oggi, ndr) ci sarà la nomina del commissario (forse Tavecchio, ndr)".

Il presidente della FIGC proporrà l'introduzione immediata del Var online, ossia la moviola in campo. Il doppio ruolo gli darebbe l'opportunità di gestire in prima persona l'innovazione storica.

Sulla durata del mandato, deliberato in sei mesi dal consiglio federale, Tavecchio è poi stato chiaro: "Quello che prende Tavecchio deve essere sempre breve, perché siamo operativi e pratici. Naturalmente serve il confronto con Coni e governo". Ho fallito il tentativo di trovare una soluzione per le nomine. Possibilità di fumata bianca già oggi?

Altre Notizie