Vaccini, radiato il primo medico contrario. I legali: "Trattato come un assassino"

Idee diverse sui vaccini: dott. Roberto Gava radiato dall'Ordine dei Medici

Treviso, l'Ordine radia medico antivaccini per il suo 'comportamento non etico'

A dare notizia della radiazione del medico è stato Walter Ricciardi, presidente dell'Istituto superiore di sanità.

Decisione storica, e destinata a suscitare polemiche, quella dell'Ordine dei medici di Treviso che ha radiato per la prima volta un medico contrario ai vaccini.

Lorenzin, educazione scientifica contro fake news - "Puntiamo sulla forza dell'educazione scientifica per combattere le fake news ed i falsi miti che ormai ci circondano".

Il medico radiato dall'Ordine di Treviso è Roberto Gava, già noto per le sue tesi contro le vaccinazioni. Gli avvocati Silvio Riondato e Giorgio Piccolotto annunciano quindi battaglia: "La legge prevede la sospensione cioè l'inoperatività di queste sanzioni quando sono impugnate, come la Difesa farà, davanti ad un giudice, poiché gli Ordini dei medici sono sostanzialmente non competenti, sono associazioni rappresentative di imprese economiche che cioè mirano al lucro, perciò sono inaffidabili, sono a rischio di gravi arbitri e irregolarità come nel caso".

"Il dottor Gava - scrivono i suoi legali - è stato condannato soltanto per le sue idee, idee ben fondate contro la vaccinazione indiscriminata di massa". In tutti i paesi del mondo seri si agisce così, visti i danni che queste posizioni possono provocare la radiazione è una misura più che giustificata.

La polemica sul caso vaccini in Italia si arricchisce di un nuovo capitolo destinato a far discutere. La condanna, e la massima sanzione, sottolineano, "si rivelano ridicole in quanto sono frutto di altrettanto massima ignoranza e mancanza di rispetto per i diritti individuali. Ma sono così massimamente idonee a favorire interessi estranei a quelli della Giustizia, come quelli legati al mercato dei vaccini, o quelli legati agli illegittimi incentivi dati ai pediatri con denaro pubblico affinché somministrino i vaccini", aggiungono.

Blogger del fattoquotidiano.it, laureato in Medicina e Chirurgia all'Università di Padova, specializzato in Cardiologia, Farmacologia Clinica e Tossicologia Medica, e poi studioso di Agopuntura Cinese, Omeopatia Classica, Bioetica e Ipnosi Medica, Gava è autore di testi di Farmacologia e numerose pubblicazioni scientifiche."Da una ventina d'anni sto cercando di studiare gli approcci medici non convenzionali rivedendoli anche alla luce delle attuali conoscenze scientifiche, essendomi convinto che il medico deve aprirsi a molte tecniche terapeutiche scegliendo di volta in volta per il suo paziente quella più appropriata", scrive nella sua biografia.

Altre Notizie