Coppia investita su strisce, lei morta

La vittima è una 28enne, Elena Boscolo Contandin, residente a poche centinaia di metri dal luogo dell'incidente.

Dramma in via Giovanni da Verrazzano a Sottomarina.

Dopo aver investito la coppia il ragazzo alla guida della Citroen è tornato a casa - abita proprio vicino alla vittima - ha lasciato a causa l'auto ed è tornato a piedi sul luogo dell'incidente, mescolandosi ai curiosi che assistevano ai rilievi eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Chioggia.

Una giovane di 28 anni, Elena Boscolo, è stata investita e uccisa da un'auto pirata mentre con il fidanzato stava attraversando la strada sulle strisce pedonali a Sottomarina di Chioggia (Ve) Il ragazzo è rimasto a sua volta ferito, ma non in maniera grave. Il fidanzato è stato trasportato in ospedale con fratture alle gambe. Sul posto sono subito arrivati i medici del Suem che hanno cercato di salvare la giovane vita, ma senza successo. Alla fine il ragazzo, un 24enne, ha ammesso le proprie responsabilità, spiegando di essere fuggito in preda alla paura. Il ventenne è stato denunciato a piede libero per omicidio colposo e omissione di soccorso.

Altre Notizie