Windows 10 Mobile in arrivo per 18 smartphone

Windows 10 Mobile in arrivo per 18 smartphone

Windows 10 Mobile in arrivo per 18 smartphone

Siamo quindi al rollout ufficiale di Windows 10 Mobile, che permetterà ai device portatili di usufruire delle nuove modalità di interazione con l'utente tipiche di Windows 10 desktop.

Le tempistiche previste non dovrebbero essere comunque particolarmente lunghe, soprattutto in considerazione del fatto che le piattaforme concorrenti, come Android e iOS, dispongono di un loro sistema avanzato per la cartografia digitale e dell'approssimarsi del pensionamento definitivo di un HERE ormai destinato all'abbandono.

Il nuovo sistema operativo porta molte nuove funzioni ai telefoni che girano con la versione precedente. Il perché è presto detto: oltre alle numerose novità che saranno introdotte, il sistema si aggiornerà per prima alla buid 10586.107 e in un secondo momento passerà a quella più recente 10586.164, rilasciata agli insider quasi dieci giorni fa. Sul Windows Store per ora c'è la versione beta.

Dopo tante peripezie, oggi inizia l'aggiornamento definitivo a Windows 10 Mobile per i vecchi dispositivi Windows Phone.

Facebook Messenger per Windows 10: in arrivo a breve l'applicazione?

Cosa accade agli smartphone compresi nella lista dei dispositivi supportati e già equipaggiati con l'attuale buid Windows 10 Mobile Insider Preview?

"L'anno scorso, abbiamo lanciato un nuovo Twitter per Windows - un'esperienza Twitter progettata appositamente per Windows 10 per PC e tablet".

Chi fosse iscritto al programma Windows Insider e volesse caricare la build ufficiale di Windows 10 Mobile per il proprio Lumia, dovrà prima utilizzare il programma "Windows Device Recovery Tool" scaricabile gratuitamente attraverso il sito della casa di Redmond per ripristinare il dispositivo a Windows Phone 8.1 e poi procedere all'upgrade.

Microsoft Edge si arricchisce poi della funzionalità "Pin tab", che permette di fissare una o più schede in cima alla finestra del browser in modo tale da renderle sempre disponibili, il tutto con un semplice click del mouse. La barra di ricerca, dapprima posizionata sulla parte superiore del display, passa ora in basso, favorendo maggiore facilità nel selezionare le indicazioni con il proprio pollice.

Altre Notizie